La tecnica del bâtonnage: come aumentare naturalmente la struttura del vino – Divinoest

La tecnica del bâtonnage: come aumentare naturalmente la struttura del vino

La tecnica del bâtonnage è sempre più utilizzata nel mondo del vino. Come si può intuire dal nome, nasce in Francia ma ha preso piede anche nelle cantine italiane. 

Utilizzata sopratutto con i vini bianchi, la tecnica del bâtonnage consiste nel rimescolare le fecce del vino (la feccia è il residuo che si deposita sul fondo della botte dopo la fermentazione del vino) durante l'affinamento nelle barriques.

Lo scopo e il risultato ottenuto dal bâtonnage  è conferire intensità, profumi e caratteristiche uniche ai vini. I vini che sottoposti a questa tecnica del tutto naturale offrono una maggiore intensità sia all'olfatto che al gusto, sprigionando note uniche.

 

Medaglie Review Judge.me